L’intervento di risistemazione interna della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze configura una diversa e migliore utenza della biblioteca, una capacità di ricezione moderna ed in linea con le tendenze e le necessità espresse in tutta Europa dalle grandi istituzioni culturali. Si trattava di affiancare al dato scientifico e culturale un apparato di servizi e di complementi d’uso di alto livello sia dal punto di vista funzionale che formale. I temi progettuali specifici cui si è riferito l’intervento sono: la riprogettazione dell’area “Ingresso principale con nuovo guardaroba e saletta tessere”; la realizzazione di un nuovo punto “Bar-Caffetteria”; il recupero della Sala Galileo a spazio espositivo e la realizzazione di un nuovo Book-Shop.
E' stata realizzata ad oggi l’area dell'ingresso, incentrata soprattutto sulla valorizzazione degli ambienti interni ed esterni posti di fianco alla hall per dare spazio ad un nuovo guardaroba e ad una sala d’accoglienza.

 
DATI PROGETTO

Località: Firenze
Committente: Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Incarico: Progetto definitivo, progetto esecutivo, direzione dei lavori
Data progetto: 2000-2002
Data realizzazione: 2003-2004

Con: Francesco Gurrieri e Federico Gurrieri, Studio Lombardini Engineering (Progetto e d.l. impianti elettrici), Ing. Manuele Petranelli (Progetto e d.l impianti meccanici)

Impresa: Ariem S.r.l., Roma

Crediti fotografici: Alessandro Ciampi